Dopo oltre venti giorni di sosta, lo Sporting Club Juvecaserta torna in campo per affrontare l’Urania Milano. La gara sarà disputata a porte chiuse domani, sabato 7 marzo, al Palalido Allianz Cloud di Milano ed avrà inizio alle ore 16,00. Quella con i meneghini doveva essere l’ultima gara prima dell’inizio della fase ad orologio; invece, com’è noto, l’emergenza coronavirus ha prodotto una serie di rinvii e spostamenti per cui i bianconeri saranno in campo anche alle 18.00 di mercoledì 11 al Palamaggiò per il recupero della partita con la Feli Pharma Ferrara, sempre senza la presenza dei tifosi. L’attenzione di coach Gentile, però, per il momento è tutta rivolta alla gara di domani pomeriggio, che il tecnico presenta così: «Sono stati giorni un po’ strani quelle vissuti ultimamente perché, a causa dell’emergenza sanitaria, abbiamo avuto difficoltà a programmare le settimane di lavoro. Eravamo pronti ad affrontare Ferrara e adesso invece ci aspetta Milano. Rispetto alla gara di andata continua Gentile -, Milano è la stessa, identica squadra con Raivio che è un giocatore totale perché porta alla causa punti rimbalzi e assist e il gruppo italiani che tanto bene sta facendo. L’Urania e una squadra che gioca molto bene insieme come dimostra il fatto che hanno sempre un numero di assist molto alto. Ed è anche per questo –conclude il coach bianconero – che la chiave sarà in difesa, perché dovremo essere bravi a mettere qualche granellino di sabbia nei loro ingranaggi».
Anche capitan Marco Giuri, che rientra oggi dopo aver saltato per infortunio i confronti con San Severo, Orzinuovi e Mantova, sottolinea che «Quella che stiamo vivendo è una situazione anomala che ha colpito tutto il mondo in ogni settore, compreso lo sport. Nel week end si torna finalmente a giocare in una condizione mai vista prima. Per quanto ci riguarda inizia un periodo di partite fondamentali, dei veri e propri spareggi. Dovremo essere bravi a rimanere concentrati, pur giocando senza pubblico, contro una squadra molto solida che, come noi, non ha cambiato niente da inizio anno».
Nessun problema particolare di formazione per coach Gentile, anche se Cusin ed Allen non si sono allenati con continuità per lievi problemi fisici. A dirigere la gara di Milano sono stati designati Edoardo Gonella di Genova, Pasquale Pecorella di Trani (BT) ed Alberto Perocco di Ponzano Veneto (TV).
Diretta streaming su LNP PASS per gli abbonati al servizio (https://lnppass.legapallacanestro.com/). A tale proposito la Lega Pallacanestro ha chiesto ed ottenuto dai partner di piattaforma la possibilità di anticipare, fino al 3 aprile prossimo, la formula “postseason”, consentendo, in via del tutto eccezionale, di poter ricevere in streaming non solo tutte le partite di playoff e playout, ma anche quelle della stagione regolare, compresa la fase ad orologio. Tutte le informazioni sull’attivazione di tale servizio sono reperibili sul sito web legapallacanestro.com a questo link .
Sulle frequenze di Radioprimarete Caserta (95.00 Mhz FM) è, invece, prevista la radiocronaca diretta. Aggiornamenti in diretta anche sui nostri social (Facebook ed Instagram).