Secondo derby stagionale per lo Sporting Club Juvecaserta che al Paladecò ospita domani, alle ore 18.00, il quintetto del Bava Pozzuoli. Coach Oldoini che solo all’ultimo momento sarà in grado di sapere se potrà disporre o meno del play Bottioni, così presenta il confronto: « Ci accingiamo ad affrontare il secondo derby, dopo aver metabolizzato la sconfitta contro l’HSC Roma e dopo aver esaminato attentamente gli errori commessi nella gara disputata nella Capitale. È stata una settimana di lavoro intenso e buoni allenamenti. Al PalaDecò – continua il tecnico – domani arriva Pozzuoli, squadra neopromossa che sta trovando una sua identità in un campionato più difficile rispetto a quello che hanno vinto lo scorso anno. Ad oggi hanno una sola partita al loro attivo, quella giocata in casa contro Napoli. Hanno un buon gioco e, anche nelle sconfitte, hanno sempre lottato sino alla fine; per questo motivo forse avrebbero meritato due o quattro punti in più in classifica». Con i puteolani.- conclude Oldoini – – «sarà una partita in cui da subito dovremo imporre il nostro ritmo, cercare di non ripetere gli errori commessi a Roma e sporcare il più possibile le percentuali dei nostri avversari, soprattutto quelle del tiro da tre punti».
A dirigere il derby tra la Decò e la Bava sono stati designati Carlo Posti di Marsciano (PG) e Diletta Bandinelli di Perugia. Al tavolo degli ufficiali di gara Marina Di Francia (segnapunti) di Pozzuoli (NA), Nicola Rocco (cronometrista) di Afragola e Valeria Sivo (addetta ai 24”) di Caserta
Previsto, ad inizio partita, un minuto di raccoglimento per ricordare il giovane ufficiale di campo, Davide Natale di San Nicola la strada, tragicamente scomparso, ai cui familiari lo staff dirigenziale, tecnico e gli atleti tutti della Decò Caserta rinnovano i sensi del più sincero ed affettuoso cordoglio.
La partita sarà trasmessa in diretta sul canale youtube della Lega Pallacanestro all’indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=bMgfR64ZG2E
Prima della gara saranno anche ricordate le Quattro stelle bianconere nel decimo anniversario del tragico incidente di Buccino, in cui l 9 novembre del 2008 persero la vita Manuela Gallicola, Gianluca Noia, Luigi e Paolo Mercaldo.