Con l’accoglimento della richiesta di trasferimento della sede da Venafro a Caserta da parte del Consiglio Federale della FIP, lo Sporting Club Juvecaserta ha perfezionato la sua iscrizione al campionato nazionale di serie B 2018/19.
Completato lo staff tecnico della prima squadra, affidata a coach Massimiliano Oldoini, che si avvarrà della collaborazione degli assistenti Fabio Farina e Federico D’Addio.
Fabio Farina è un casertano doc, essendo nato nel capoluogo di Terra di Lavoro il 16 febbraio 1985. Dopo l’esperienza da giocatore, ha intrapreso la carriera tecnica nel 2011/12 allenando in serie D la formazione casertana del Koinè prima di assumere l’incarico di terzo allenatore nella Juvecaserta 2012/13. L’anno successivo è passato al settore femminile assumendo l’incarico di aiuto allenatore a Battipaglia in A2 dove ha conquistato la promozione in A1 ed è rimasto anche nella stagione successiva. Per due campionati consecutivi è stato capo allenatore in serie C silver a Reggio Calabria. La scorsa stagione è stato assistant coach a Firenze nel campionato di serie B.
Casertano è anche Federico D’Addio, nato a Maddaloni il 13 gennaio 1981. Allenatore nazionale e preparatore fisico di base, ha partecipato al master in relazione e comunicazione didattica nella pallacanestro giovanile. Dopo varie esperienze da capo allenatore alla guida del Marcianise (serie D e C2) e del Capua (C2), ha debuttato in B2 nel 2011/12 sulla panchina del Giugliano in cui ha occupato anche il ruolo di responsabile del settore giovanile; ruolo, quest’ultimo, che ha assunto l’anno successivo nella Virtus Curti, dove ha tenuto tale posizione fino allo scorso anno, quando, con la prima squadra, ha conquistato, con lo stesso sodalizio, la promozione dalla serie D alla serie C silver. Contemporaneamente, è stato capo allenatore del Cus Caserta in serie D ed assistente allenatore nelle formazioni under16 ed under18 della Juvecaserta. È stato anche head coach della rappresentativa campana nel trofeo delle Regioni.